Il tuo browser non è supportato. Per una migliore esperienza, utilizza uno di questi browser supportati: Chrome, Firefox, Safari, Edge.
Passa ad un contenuto principale
Accedi / Registrati
Nile Rodgers & Chic

Hip-hop/R&B

Biglietti per Nile Rodgers & Chic

2 Eventi futuri

Italia

1 eventi

Eventi internazionali

1 eventi

Informazioni su Nile Rodgers & Chic

La leggenda della musica Nile Rodgers e gli intramontabili Chic si esibiranno il 12 giugno 2022 all’Ippodromo Milano Trenno per la serata conclusiva di I-Days Milano.

Il compositore, produttore, arrangiatore e chitarrista statunitense pluripremiato ai Grammy esplora costantemente nuovi terreni e generi musicali, oltrepassando con successo i confini musicali e generazionali, basti pensare alla hit Get Lucky insieme ai Daft Punk e a Pharrell Williams, al nuovo singolo One More con SG Lewis e alle collaborazioni con Avicii, Sigala, Disclosure e Sam Smith. Per questo motivo, Nile Rodgers è entrato nella Rock & Roll Hall of Fame e nella Songwriters Hall of Fame.

In qualità di co-fondatore del gruppo simbolo della disco music, gli Chic, il neoeletto presidente della Songwriters Hall Of Fame ha confezionato successi ai vertici delle classifiche come Le Freak, il singolo più venduto di sempre della Atlantic Records, e ha scatenato l'avvento dell'hip-hop con Good Times.

Nile Rodgers è stato inoltre nominato il primo Chief Creative Advisor in assoluto dei leggendari Abbey Road Studios e le sue esibizioni a Glastonbury e al Coachella sono entrate di diritto nei best of di entrambi i festival. La BBC ha candidato la performance di Nile Rodgers & Chic ai BBC Music Awards come Best Live Performance.

Con gli Chic e le sue produzioni per artisti come David Bowie, Diana Ross e Madonna, Nile Rodgers ha venduto oltre 500 milioni di album e 75 milioni di singoli in tutto il mondo. Nel 2018, Nile Rodgers & Chic hanno pubblicato il loro primo album in studio It's About Time in oltre 26 anni, acclamato dalla critica e posizionatosi nella Top 10 delle classifiche degli album del Regno Unito.