Il tuo browser non è supportato. Per una migliore esperienza, utilizza uno di questi browser supportati: Chrome, Firefox, Safari, Edge.
Passa ad un contenuto principale
Accedi / Registrati
Fiorella Mannoia

Rock/Pop

Biglietti per Fiorella Mannoia

Eventi

0 Eventi futuri

Ci dispiace, ma non abbiamo trovato nessun evento.

Informazioni

Fiorella Mannoia è una delle voci femminili più apprezzate della canzone d’autore italiana.

Fiorella Mannoia inizia la propria carriera nel 1968, per poi pubblicare nel 1972 l’album di debutto Mannoia Foresi & co. Ma è nel 1981 che la cantante romana si fa conoscere al grande pubblico con la sua prima partecipazione al Festival di Sanremo con il brano Caffè nero bollente.

Nel 1984, Fiorella Mannoia si ripresenta al Festival di Sanremo con il brano di successo Come si cambia, a cui seguono gli album Momento Delicato e Fiorella Mannoia. Risale al 1987 la terza partecipazione a Sanremo, la quale consacra l’artista come una delle voci più importanti del panorama italiano grazie al brano Quello che le donne non dicono, scritto per lei da Enrico Ruggeri.

Gli album Canzoni per parlare e Di terra e di vento le permettono di ottenere il definitivo riconoscimento di critica e pubblico, ottenendo anche la Targa Tenco come migliore interprete. Il 1992 vede consolidarsi la collaborazione con Ivano Fossati che scrive per lei il brano I treni a vapore, a cui seguirà l’album omonimo.

Nel 1994 pubblica l’album Gente Comune, tra cui spicca il brano Giovanna D’Arco, scritta per lei da Francesco De Gregori. Dopo l’album Belle Speranze, nel 1999 esce il primo disco live della carriera di Fiorella, che ottiene il doppio disco di Platino grazie a brani come L’amore con l’amore si paga e la cover di Sally di Vasco Rossi.

Nel nuovo millenio Fiorella Mannoia pubblica l’album Fragile, a cui segue un lungo tour che le vale il premio di Migliore Live dell’Anno come ottenuto in passato da artisti come Fabrizio De Andrè, Zucchero, Pino Daniele. A cinque anni di distanza, nel 2006 Fiorella pubblica l’album Onda Tropicale, in cui affronta il suo rapporto con la musica brasiliana con la partecipazione di grandi artisti della musica popolare brasiliana. Negli anni seguono gli album Movimento del dare, Ho imparato a sognare che contiene il brano di successo L’Amore si odia realizzato con Noemi, Sud che vede per la prima volta Fiorella in veste di cantautrice, A Te album-tributo a Lucio Dalla e l’album disco di Platino Combattente.

Nel 2017 Fiorella Mannoia partecipa per la quinta volta al Festival di Sanremo con il brano Che sia benedetta, certificato Platino. Dopo l’album Personale, l’ultimo lavoro di Fiorella Mannoia è il disco Padroni di niente.