Il tuo browser non è supportato. Per una migliore esperienza, utilizza uno di questi browser supportati: Chrome, Firefox, Safari, Edge.
Passa ad un contenuto principale
Accedi / Registrati
Mi-Sa Yang, Yan Levionnois e Jonas Vitaud

Musica classica

Biglietti per Mi-Sa Yang, Yan Levionnois e Jonas Vitaud

Eventi

5 Eventi futuri

Italia

5 eventi

Informazioni

Accanto alle forme classiche che, agli occhi dei francesi, appaiono come il marchio dell’estetica germanica e di una certa austerità, la produzione di musica da camera in Francia si sviluppa anche seguendo percorsi poetici e rendendo omaggio alle produzioni liriche. Così, le formazioni ridotte di due o tre strumentisti non devono più limitarsi alle sonate o ai trii con pianoforte in tre o quattro movimenti, ma possono proporre anche brani popolari di opere liriche (tratti, per esempio, da Werther o da Thaïs), trascinare gli ascoltatori nelle fantasticherie di un’elegia o stupirli incessantemente eseguendo una fantasia. Questi brani, non abbastanza “seri” per entrare nel pantheon dei capolavori, ritornano a incantarci.

Violinista d’origine coreana, Mi-Sa Yang è cresciuta in Giappone e ha studiato al CNSMD di Parigi prima di esibirsi in sale prestigiose in tutta Europa. Fa parte dell’Ardeo Quartet ed è cofondatrice dell’ensemble Les Esprits, la cui discografia è apprezzata dalla critica. Ha inciso anche un album dedicato alle sonate di Mozart insieme a Jonas Vitaud (Mirare).

Vincitore di molti concorsi internazionali, Yan Levionnois collabora con varie orchestre ed è uno dei membri del Quartetto Hermès. Ha al suo attivo una quindicina di dischi in un repertorio che va dal XIX secolo ai lavori contemporanei.

Diplomato al CNSMDP, ove insegna dal 2013, Jonas Vitaud si esibisce con orchestre e ensemble di musica da camera in tutto il mondo. Appassionato di musica contemporanea, collabora con molti compositori.