Il tuo browser non è supportato. Per una migliore esperienza, utilizza uno di questi browser supportati: Chrome, Firefox, Safari, Edge.
Passa ad un contenuto principale
Accedi / Registrati
Luca Argentero

Teatro

Biglietti per Luca Argentero

Informazioni su Luca Argentero

Luca Argentero, uno dei più amati attori italiani, porterà il suo spettacolo È questa la vita che sognavo da bambino? il:


- 24 marzo 2022 – Gran Teatro Geox, Padova

- 25 marzo 2022 – Gran Teatro Morato, Brescia


In È questa la vita che sognavo da bambino? Luca Argentero racconterà le storie di tre importanti personaggi sportivi che hanno lasciato un segno nella storia italiana e nella loro disciplina. Le storie verranno raccontate sia dal punto di vista umano che dal punto di vista sociale con un’analisi dei periodi storici in cui hanno avuto luogo.

È questa la vita che sognavo da bambino?, prodotto da Stefano Francioni Produzioni e scritto da Gianni Corsi con Luca Argentero ed Edoardo Leo, porterà al pubblico le storie di Luisin Malabrocca, Walter Bonatti e Alberto Tomba.

Luisin Malabrocca è stato il simbolo dell’anti-eroe. Dopo essersi classificato ultimo al Giro d’Italia del 1946 è entrato nel cuore degli italiani che lo riempivano di regali di solidarietà come olio, formaggi e salumi oltre ad attirare anche l’attenzione degli sponsor e raggiungere la popolarità.

Walter Bonatti è stato un famoso alpinista. Dopo aver sfidato rocce e clima riuscendo a scalare una delle montagne più difficili del mondo ha scoperto che la minaccia più grande dell’uomo è in realtà l’uomo stesso. Non essendo riuscito a scalare il K2 si è messo alla prova con altre difficili sfide arrivando a girare il mondo alla ricerca di sé stesso.

Alberto Tomba è stato uno degli sportivi più famosi dell’Italia degli anni ’80, le sue vittorie hanno fermato persino il Festival di Sanremo. Lo sciatore, conosciuto come “Tomba la bomba” ha incarnato la rinascita italiana illusoria e spensierata dell’Italia di quel periodo.

Non perdere il nuovo spettacolo di Luca Argentero dedicato alle storie di Malabrocca, Bonatti e Tomba!