Skip to main content
Accedi / Registrati
  1. Pagina iniziale
  2. Arte & Teatro
  3. Teatro
  4. Alessio Boni
Alessio Boni

Teatro

Biglietti per Alessio Boni

1 Eventi futuri

Seleziona la data

Italia

1 eventi
  • Set
    06
    Ven 21:15
    Castello Carrarese - PadovaAlessio Boni e Marcello Prayer - Il Canto degli Esclusi
    Sul sito partner
    Biglietti
    Sul sito partner
    Biglietti

Informazioni su Alessio Boni

Alessio Boni e Marcello Prayer omaggeranno Alda Merini in un unico imperdibile spettacolo il 6 settembre al Castello Carrarese di Padova.

Dopo l’eccezionale successo della fiction televisiva “Di padre In Figlia”, Alessio Boni reciterà le poesie di Alda Merini insieme a Marcello Prayer. In questo spettacolo-evento, le voci di Boni e Prayer si fonderanno in una sola, riuscendo ad esaltare la poesia di grande intensità emotiva della poetessa di Milano e a cadenzare la ritmicità dei suoi versi.

“Dopo Pavese e Pasolini, abbiamo scelto di continuare il gioco della Poesia nella nudità scenica con Alda Merini, dove le nostre voci si alternano e s’intrecciano (come sempre) per diventarne Una, a cadenzare la ritmicità del Suo verso di forte intensità emotiva nel grumo di contraddizioni che l’hanno abitata. Abbiamo immaginato d’ascoltare la Sua voce dettarci, come gli antichi rapsodi, il Libro di Poesia da mettere in voce: così è nata la necessità di questo altro viaggio che ora proponiamo”, affermano Alessio Boni e Marcello Prayer.

Con sensibilità e intelligenza interpretativa, fra consapevolezze amare e istintive felicità, i due attori indagheranno lo spazio mentale della Merini. La poesia di Alda Merini è istintiva, spontanea e dotata di qualità visionarie ed orfiche: l’autrice, infatti, compone i suoi versi accostando immagini, apparentemente senza alcun collegamento logico. La poesia di Alda Merini è potente, diretta e senza filtri. La sofferenza dell’autrice, profonda, terribile, autentica e vissuta sulla sua pelle, tocca il cuore di ogni tipo di pubblico.

Venite a scoprire la poesia immediata e universale di Alda Merini!